Studiare inglese on line

Restiamo convinti che niente sia meglio di un bel corso seguito in una scuola e magari all'estero. Non c'è nulla di più proficuo che studiare nel posto in cui si sta soggiornando. Ma magari, prima di partire, può essere utile fare un po' di esercizio

corsi inglese toefl ieltsL’inglese serve eccome
Leggiamo spesso commenti di persone che dicono: “Sì, ma tanto per quel lavoro non serve sapere bene l’inglese.” “Per cominciare so che non chiedono un inglese perfetto.” Bene, vogliamo dirvi che, qui a Londra, visti i sempre più numerosi stranieri che arrivano a caccia di un lavoro e la conseguente competitività dal mercato, sapere bene l’inglese è un requisito minimo. E, spesso, anche a Londra, sapere la lingua non è neanche più sufficiente, visto che per molti lavori è richiesta la conoscenza anche di un’altra lingua straniera. Ma a parte questo crediamo che imparare bene l’inglese sia anche un modo per vivere diversamente la città, goderne appieno le sfumature e le opportunità, non solo di lavoro ma anche di vita. Quindi scrollatevi di dosso una mentalità, ahimè tipica di molti italiani, che pensano sempre di poter evitare sforzi e impegno per imparare una lingua straniera.

Corsi on line
Se non avete tempo di seguire un corso in aula ci pensa la rete a venirvi in aiuto. Molte sono le offerte disponibili, dai corsi, lezioni video, tutorial e anche giochi interattivi. Alcune di queste proposte sono davvero valide e fatte bene e rappresentano un bel modo per studiare inglese on line.

Ovviamente non si può non partire dal consiglio di consultare il Britisch Council, una vera autorità in materia di insegnamento della lingua inglese. Sul suo sito è possibile visionare tre tipi diversi di sezioni:
– LearnEnglish Professional
– LearnEnglish Central
– LearnEnglish Kids

Una bella community e tv
Una bella Community è quella rappresentata da English Gratis, una ricchissima raccolta di materiale in rete per studiare inglese. C’è davvero di tutto, dai video, podcast, regole di grammatica, verbi, singole lezioni e molto altro. Un altra risorsa imperdibile è quella rappresentata da un altro mito della cultura inglese e cioè la BBC. Il network televisivo ha una sezione chiamata BBC Learning English e il BBC Skills che comprende quiz, giochi e fogli di lavoro incentrati sulla lettura e la scrittura della lingua. Molto utile può essere vedere i diversi e brevi episodi della serie televisiva The Flatmetes, creata apposta per dare un sostegno didattico all’apprendimento dell’inglese. Materiale interessantissimo si trova anche sul sito della Oxford University Press nella sezione New English File

ESL
Quello della ESL è un nome noto nell’ambito dell’insegnamento delle lingue e dei soggiorni all’estero. Ovviamente anche qui non mancano le offerte on line alcune gratis e altre no. Tra quelli gratuiti vi sono alcuni podcast, e a pagamento numerosi approfondimenti: entrambi si trovano nella sezione ESL Podcats. Molti video invece nella sezione ESL Video.com. Altri video, corredati da trascrizioni, si trovano sul sito EFL.net  nell’ottimo sito Real English

The best
Non gratis ma, indubbiamente, tra le risorse migliori della rete per studiare l’inglese on line è Englishtown.it che è, non solo una vera scuola ma anche vincitrice di molti premi nell’ambito dell’insegnamento in rete. Le lezioni sono tenute da insegnanti madrelingua e che sono disponibili praticamente ad ogni ora, per consentire una migliore gestione del tempo per chi studia lavorando.

Insomma le risorse ci sono. L’unica cosa certa, credeteci, è che senza inglese non si va da nessuna parte, tanto meno a Londra.



Puoi Lascia un commento, o trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

*
Protected by WP Anti Spam
Vivere a Londra Google Plus Vivere a Londra Facebook Sottoscrivi a RSS Feed Seguici su Twitter!