Londra sarà un polo sanitario di eccellenza

Londra sarà un polo sanitario di eccellenza. Una sfida che metterà in luce anche non poche contraddizioni

Eccellenza e quotidianità

medico a londraLondra sarà un polo sanitario di eccellenza. Ma lo diventerà anche se questo vuol dire mettere in luce non poche contraddizioni sul suo sistema sanitario nazionale. Da una parte ingenti investimenti ospedalieri previsti da Emirati Arabi e Stati Uniti. Dall’altra una quotidianità di sanità nazionale non sempre a buoni livelli. Non si può essere perfetti in tutto. E a Londra, è innegabile, vi sono falle e crititcità quando si ha a che fare con la sanità di base. Lunghe file, medici non sempre predisposti ad effettuare visite accurate e, anche questo, strumenti non sempre all’altezza di una grande capitale. Del resto è l’altra faccia di una medaglia che ha sempre visto l’Inghilterra difendere con i denti il servizio sanitario gratuito.

Ma, e questo è l’altro aspetto altrettanto innegabile, Londra è e sarà sempre più un vero e proprio hub di eccellenza per quanto riguarda la ricerca. Caratteristica che condivide un po’ con tutto il paese in cui vi sono molti centri di ricerca tra i migliori al mondo, imprese di biotecnologia e studi avanzatissimi di ricerca genetica. La sfida per Londra ora è quella di trovare un equilibrio tra tutto ciò. E, come spesso succede qui, l’equilibrio fa rima con soldi, investimenti e libero mercato. Per questo motivo la Cleveland Clinic, americana, e la VPS Healthcare di Ubu Dhabi stanno arrivando nella capitale. Entrambe specializzate nel campo dell’oncologia. E non sono le sole. Grandi movimenti di denaro anche attorno ad alcune cliniche ortopediche.

Facile immaginare come Londra diventerà un centro di business della salute. Salute che però, per come si stanno mettendo le cose, rischia di essere di eccellenza solo per chi potrà permetterselo. Quindi, da una parte, aumenteranno i posti di lavoro per chi opera in campo sanitario. Dall’altra ci si chiede come questo impatterà sul sistema sanitario nazionale.



Puoi Lascia un commento, o trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

*
Protected by WP Anti Spam
Vivere a Londra Google Plus Vivere a Londra Facebook Sottoscrivi a RSS Feed Seguici su Twitter!