Lavorare a Londra all’aeroporto di Gatwick

Una incredibile macchina organizzativa oltre che motore dell'economia di Londra e zone limitrofe: questo e molto altro è l'aeroporto di Gatwick. Che è anche un'opportunità di lavoro. Vediamo che figure stanno cercando

aeroporto gatwickNon è un caso che alcune delle maggiori opportunità di lavorare a Londra siano date dai suoi aeroporti. Il sistema aeroportuale della capitale inglese è, infatti, tra i più importanti al mondo e costituisce un sistema complesso la cui organizzazione si basa su figure professionali di diverso tipo. Un aeroporto come quello di Gatwick poi ha anche impressionanti ricadute occupazionali se si pensa che tra lavoratori interni e lavoratori dell’indotto che ruota attorno all’aeroporto, arriviamo a circa 33000 persone.

Stiamo parlando del secondo aeroporto di Londra come importanza e il più trafficato al mondo tra gli aeroporti che utilizzano una sola pista per volta. Dotato di due terminal è collegato alla città con i treni della Gatwick Express che si fermano a Victoria Station e da treni della First Capital Connect che raggiungono London Bridge.

Stiamo parlando di una “macchina” organizzata che serve oltre 200 destinazioni in oltre novanta paesi. Il traffico di persone riguarda la incredibile cifra di 34 milioni di passeggeri. Un aeroporto che fa da base per qualcosa come settanta compagnie aeree offrendo quindi servizi che vanno dal corto raggio, al lungo raggio ma anche il low cost. basti pensare che Gatwick è l’aeroporto più importante per la compagnia easyJet. Da pochissimo l’aeroporto si è aperto ai fondamentali mercati dell’est asiatico grazie a compagnie come Korean Air e China Air oltre al recente arrivo della Vietnam Airlines. Nel corso degli ultimi anni sono stati fatti enormi investimenti per migliorare ulteriormente i servizi ai clienti e nella tecnologia.

E questo significa inevitabilmente posti di lavoro che si creano. Come lavorare a Londra all’aeroporto di Gatwick? Sul sito ufficiale dell’aeroporto vi è la sezione jobs che spiega come e dove mandare il curriculum. Attualmente, tra le posizioni aperte vi sono:
assett planner, figura legata alla sicurezza all’interno dell’engineering department: le candidature devono arrivare entro il 12 febbraio.
Female Airport Security Officer le candidature si chiudo il 28 febbraio.
• IT Business Continuity Manager le candidature si chiudono il 28 febbraio
IT Operation Tools per cui le candidature si chiudono l’11 febbraio.
Ma molti altri sono i profili professionali richiesti. Allora perché non approfittarne? Potrebbe essere una bella occasione per lavorare a Londra. Ricordiamo che per queste posizioni lavorative è richiesta una più che buona conoscenza della lingua inglese.



Puoi Lascia un commento, o trackback dal tuo sito.

3 Risponste to “Lavorare a Londra all’aeroporto di Gatwick”

  1. giovanni scrive:

    ciao sono gianni ho 27 anno ho 6 anni di esperienza in aereoporto come sicurezza ecc il mio numero e 3332293073

  2. Emilio Miccoli scrive:

    Salve,
    sono interessato a lavorare negli aeroporti di Londra nel settore dei servizi di scalo o di rampa. Vent’anni, diplomato nel 2013 nell’istiuto tecnico aeronautico di Brindisi “ITN CARNARO”,da un anno vivo e lavoro a Londra, ottime capacità si relazionarmi in lingua inglese e lingua madre tedesca.

  3. giovanni scrive:

    ciao sono Giovanni cerco lavoro a Gatwick sono bravo per lavorare dietro un banco bar ,, colazioni,, ecc,,,ecc…

Lascia un commento

*
Protected by WP Anti Spam
Vivere a Londra Google Plus Vivere a Londra Facebook Sottoscrivi a RSS Feed Seguici su Twitter!